Benvenuti nel sito di Federalberghi Garda Veneto!



UNA “COMMISSIONE DI SAGGI” PER DESIGNARE IL NUOVO PRESIDENTE DI FEDERALBERGHI GARDA VENETO.

Garda, 9 ottobre 2012

Comunicato

E’ già stata diffusa la notizia delle improvvise e inaspettate dimissioni del Presidente di Federalberghi Garda Veneto, Giorgio Consolini, rassegnate durante il Consiglio Direttivo dello scorso settembre in maniera irrevocabile, per motivi strettamente personali.
Il Consiglio Direttivo di Federalberghi Garda Veneto, seguendo la norma statutaria, ha affidato la reggenza dell’Associazione al vicepresidente Mirko Lorenzini e ha attivato le procedure per pervenire, nell’arco di pochi mesi, all’elezione di un nuovo presidente e di nuovi organi direttivi per il mandato quadriennale 2012-2015.
Una delle prime iniziative intraprese è stata quella di costituire una “Commissione di Saggi” con l’incarico di svolgere consultazioni tra le locali Associazioni albergatori sulla presidenza Federalberghi Garda Veneto e sulle aspettative della categoria.
“Si è voluto istituire la Commissione dei saggi, decisione condivisa da tutta la dirigenza Federalberghi, spiega il vicepresidente Mirko Lorenzini, perché i suoi membri, grazie anche al loro stato “super partes”, sono sicuramente le persone più adatte ad individuare, coinvolgendo tutte le Associazioni albergatori dei comuni della sponda veneta del Lago di Garda, un successore di Giorgio Consolini che sia espressione tangibile della volontà degli associati e degli operatori turistici del territorio”.
I “Saggi”, che sono stati individuati nelle persone dei Presidenti Onorari, Enrico Kaufmann (Malcesine), Giuseppe Lorenzini (Torri del Benaco), e del consigliere Claudio Manetti (Bardolino), hanno già completato il primo giro di consultazioni individuali con le delegazioni di ciascuna Associazione locale e presto riferiranno sugli esiti durante un vertice alla presenza di tutti i presidenti delle Associazioni Albergatori di Bardolino, Brenzone, Garda-Costermano, Lazise, Malcesine, Peschiera, Torri, San Zeno di Montagna.
“Se, come tutti ci auguriamo, continua il vicepresidente Mirko Lorenzini, non vi saranno particolari difficoltà, si potrà convocare a breve l’assemblea elettiva per giungere entro la fine di ottobre ad una nuova governance di Federalberghi Garda Veneto. Dobbiamo proseguire, senza perdite di tempo e con rinnovato impegno, nell’obiettivo di dare voce al turismo a livello istituzionale, affinché il nostro lavoro e il nostro settore, che rappresenta il vero e proprio motore dell’economia del territorio, abbia il giusto riconoscimento e la dovuta considerazione.”



« torna alla Press area

  AREA RISERVATA
User
ugav_
Password





Federalberghi
Garda Veneto

I - 37016 Garda (VR)
Via San Bernardo 137
tel. 045 6270404
fax 045 6278259

FEDERALBERGHI NAZIONALE - Sistema Associativo
Veneto Tra la Terra e il Cielo