Benvenuti nel sito di Federalberghi Garda Veneto!



“CREDITO & AGEVOLAZIONI NEL TURISMO”

Seminario organizzato da Federalberghi Garda Veneto

Garda, 17 ottobre 2012

Comunicato

A giudicare dalle numerose domande e dall’interessante dibattito a cui ha dato vita, si può affermare che il seminario “Credito & Agevolazioni nel Turismo”, organizzato da Federalberghi Garda Veneto che si è tenuto questa mattina all’Hotel Bisesti di Garda, ha acceso l’interesse del nutrito gruppo di albergatori presenti.
Focus del seminario i finanziamenti del Fondo di rotazione regionale dedicato agli investimenti nel settore del turismo (legge Regionale n. 33/2012) e il Bonus statale in forma di detrazioni fiscali per i lavori di riqualificazione energetica degli edifici.
Dopo i saluti del vicepresidente di Federalberghi Garda Veneto, Mirko Lorenzini, il Direttore Giovanni Altomare ha introdotto Maurizio Rudari – Direttore Confidi Veneto – il quale ha aperto il Seminario sul tema dei “Finanziamenti agevolati alle strutture turistico-ricettive”. Nel suo intervento Rudari ha evidenziato la disponibilità e le modalità di erogazione dello strumento agevolato di finanziamento riservato dalla Regione Veneto alle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere e PMI turistiche, alla luce delle ultime modifiche normative, per gli interventi di manutenzione, ristrutturazione, ampliamento, impiantistica, adeguamento ai requisiti di classifica, certificazioni ambientali, supporto alla liquidità aziendale, acquisto di arredi, attrezzature, macchinari, hardware e software, realizzazione di nuovi servizi e dotazioni come piscine, aree benessere, sale congressi, ecc. 
Si tratta di un fondo di 14.000.000 di euro che prevede un cofinanziamento a tasso 0 e finanziamenti agevolati pari al 100% delle spese, non ancora sostenute alla data della domanda, per importi che vanno da un minimo di 25.000 euro ad un massimo di 4.000.000 di euro. Il bando per accedere al finanziamento non ha scadenza e l’inizio dei lavori deve avvenire entro il termine massimo di 24 mesi dalla data di ammissione ai benefici del Fondo.
I lavori sono proseguiti con l’intervento di Davide Fumaneri - Project Manager di Effetto Nido S.r.l., partner tecnico convenzionato con Federalberghi Garda Veneto - che ha sottolineato l’importanza dell'efficientamento energetico delle strutture alberghiere e ha illustrato le ultime novità per accedere al credito d’imposta del 55% sugli interventi di riqualificazione energetica delle strutture ricettive, realizzati, fatturati e pagati entro gennaio 2013  e del 50% per quelli realizzati, fatturati e pagati entro giugno 2013. Fumaneri ha inoltre spiegato, ai titolari della strutture associate, le procedure per la partecipazione al progetto denominato “Aria Nuova”, oggetto di una convenzione stipulata a luglio con Federalberghi Garda Veneto, con la quale ci si propone di abbattere 1.000 tonnellate di CO2 entro il 2013. Traguardo ambizioso ma raggiungibile partendo da una “analisi preliminare” della struttura alberghiera finalizzata all’individuazione di soluzioni tecnologiche e di nuove abitudini di consumo di minor impatto ambientale che portino alla riduzione dei consumi energetici e dei costi gestionali, per fare del Garda un punto di riferimento evoluto per l’eco-turismo.
 “Questo seminario è stato voluto e organizzato da Federalberghi Garda Veneto in un periodo favorevole alla programmazione degli interventi, precisa il suo vicepresidente Mirko Lorenzini, per incentivare gli investimenti a favore di un miglioramento delle strutture ricettive, nell’ottica del rispetto ambientale. Godiamo già di una buona fama per l’accoglienza, la professionalità e i servizi offerti dalle nostre strutture ma ci piacerebbe molto che la sponda veneta del lago di Garda fosse citata come esempio di turismo ecosostenibile, testimoniato dagli sforzi fatti dai suoi albergatori per la salvaguardia dell’ambiente. Già in passato Federalberghi Garda Veneto ha proposto ai propri associati progetti ecosostenibili perché crede fermamente nella necessità che il Lago di Garda diventi un punto di riferimento per l’eco turismo: sono i nostri clienti a chiederlo”.



« torna alla Press area

  AREA RISERVATA
User
ugav_
Password





Federalberghi
Garda Veneto

I - 37016 Garda (VR)
Via San Bernardo 137
tel. 045 6270404
fax 045 6278259

FEDERALBERGHI NAZIONALE - Sistema Associativo
Veneto Tra la Terra e il Cielo