Benvenuti nel sito di Federalberghi Garda Veneto!



DICHIARAZIONE SULLE PRENOTAZIONI PASQUALI

 

Garda, 23 Marzo 2016

Dichiarazione del Presidente Marco Lucchini sulle prenotazioni pasquali.

 

 

“Quando la Pasqua arriva presto, come questo anno, per noi albergatori è sempre motivo di preoccupazione soprattutto per l'incertezza climatica, ma a distanza di qualche giorno dalle festività le previsioni atmosferiche per la nostra zona, ci fanno ben sperare. Nonostante la Pasqua arrivi una settimana in anticipo rispetto allo scorso anno, quasi il 90% degli alberghi del medio/basso lago (da Garda a Peschiera) più vicini ad importanti attrattori come la Fiera di Verona e i Parchi, saranno aperti, mentre la percentuale di apertura degli hotel dell'alto lago (da Torri a Malcesine) è più bassa, in questo scorcio di stagione, e si aggira attorno al 45%. Federalberghi Garda Veneto, attraverso l'osservatorio della centrale di prenotazione del lago di Garda, GardaPass Booking, prevede un periodo pasquale favorevole con prenotazioni in linea con i dati dello scorso anno, con alberghi pieni, temperature miti e tanta voglia di godere di qualche giorno di spensieratezza. In generale quindi sembra proprio che si riesca a bissare il risultato positivo dello scorso anno e forse anche a superarlo. Saranno comunque i prossimi giorni a fare la differenza, data l'ormai assodata tendenza alla prenotazione last minute. Da sottolineare che, mentre globalmente le prenotazioni da parte dei turisti italiani si attestano al massimo su una percentuale del 18%, durante le vacanze pasquali salgono in percentuale fino al 40%. Secondo i dati finora in nostro possesso, il grosso dei vacanzieri arriverà venerdì 25 marzo e trascorrerà tre, quattro giorni in riva al lago. Il resto dei turisti si concederà un week-end lungo: sabato e domenica con partenza lunedì. In questo periodo le nostre località offrono molte possibilità di svago, soprattutto per le famiglie con bambini grazie all'apertura di molti parchi divertimento e alla straordinaria possibilità di sciare sulle piste perfettamente innevate del Monte Baldo. Si conta molto anche sui ponti del 25 aprile, primo maggio e sulle festività tradizionali dei mercati di provenienza dei nostri turisti abituali, quelli di lingua tedesca, come l'ascensione e la pentecoste. Per quanto riguarda la stagione turistica 2016 i dati in nostro possesso indicano un trend in aumento rispetto a quello dello scorso anno, anche se è ancora prematuro fare delle previsioni concrete, senza considerare la variabile atmosferica. È molto triste dover considerare che un elemento a favore dell'aumento delle prenotazioni è sicuramente da collegarsi allo stato di estrema tensione a livello internazionale. I turisti in questo periodo prediligono, per ovvi motivi, destinazioni con un elevato livello di sicurezza, come la nostra, per poter trascorrere le loro vacanze in piena tranquillità. Un buon risultato, in fatto di prenotazioni, sarà sicuramente legato ad una politica di promozione territoriale globale e mirata che il Consorzio Lago di Garda Veneto sta portando avanti assieme alla rete che si svilupperà all'interno della DMO e che valorizza non solo il territorio ma anche i grandi attrattori: parchi a tema, terme, funivia, percorsi naturalistici e la sempre più apprezzata tradizione enogastronomica. Alla fiera ITB di Berlino, conclusa da poco, la destinazione Lago di Garda ha riscosso un grande successo collocandosi di diritto nel mercato globale e confermandosi protagonista tra le destinazioni turistiche.”



« torna alla Press area

  AREA RISERVATA
User
ugav_
Password





Federalberghi
Garda Veneto

I - 37016 Garda (VR)
Via San Bernardo 137
tel. 045 6270404
fax 045 6278259

FEDERALBERGHI NAZIONALE - Sistema Associativo
Veneto Tra la Terra e il Cielo