Benvenuti nel sito di Federalberghi Garda Veneto!



APPRENDISTATO NEL TURISMO, ACCORDO TRA ENTI BILATERALI E SINDACATI DEI LAVORATORI PER LA PREDISPOSIZIONE DEI PIANI FORMATIVI

Garda, 28 marzo 2014

Comunicato

Il Testo Unico sull’apprendistato ha rivisto completamente questo contratto di lavoro finalizzato alla formazione ed all’occupazione dei giovani.
La normativa ha evidenziato la finalità formativa dell’apprendistato prevedendo l’obbligo di redigere entro trenta giorni dall’assunzione il Piano Formativo Individuale nel quale è delineato tutto il percorso formativo che verrà fatto seguire all’apprendista. E ora c’è un’importante novità per le aziende turistiche del veronese.
Nei giorni scorsi infatti Confcommercio Verona (rappresentata dal Presidente Paolo Arena, dal Direttore Generale Giorgio Sartori con l’assistenza del funzionario Moreno Festi), Federalberghi Garda Veneto (con il Presidente Corrado Bertoncelli e il Direttore Giovanni Altomare),  Assogardacamping (rappresentata dal Presidente Giovanni Bernini) e i sindacati dei lavoratori FILCAMS CGIL (era presente il Segretario Provinciale Floriano Zanoni)  FISASCAT CISL (con il Segretario Provinciale Andrea Sabaini) e UILTUCS UIL (rappresentata dal Segretario Provinciale Cesare Ierulli) hanno siglato un accordo  in base al quale l’Ente Bilaterale del Turismo del Veronese e  l’Ente Bilaterale Turismo Gardesano  forniranno gratuitamente alle rispettive aziende iscritte la predisposizione del piano formativo individuale. Il servizio verrà affidato  ad una società di formazione riconosciuta con i requisiti necessari. 
L’intesa raggiunta va ad aggiungersi a quanto previsto dall’accordo collettivo nazionale di riordino dell’apprendistato, che ha affidato un ruolo decisamente rilevante alla formazione fatta in azienda prevedendo che questa può rappresentare anche il totale della formazione stabilita contrattualmente.
L’apprendista pertanto, diversamente da quanto avvenuto sinora, potrà essere chiamato a svolgere fuori dall’azienda solamente la formazione di base o trasversale, di competenza esclusiva della Regione, per un massimo di tre moduli di quaranta ore in tre anni (due moduli per i diplomati, uno solo per i laureati).   
Il resto della formazione, debitamente registrata, si potrà fare in azienda.  
Va ricordato che la legge ha subordinato la fruizione degli incentivi contributivi allo svolgimento della formazione, prevedendo che in caso di inadempienza il datore di lavoro è tenuto a versare la contribuzione piena maggiorata del 100 per cento.
La corretta gestione della parte formativa da parte dell’azienda rappresenta quindi un valore sia professionale che economico di notevole importanza e l’accordo tra gli Enti Bilaterali del turismo risponde pienamente a questa esigenza.



« torna alla Press area

  AREA RISERVATA
User
ugav_
Password





Federalberghi
Garda Veneto

I - 37016 Garda (VR)
Via San Bernardo 137
tel. 045 6270404
fax 045 6278259

FEDERALBERGHI NAZIONALE - Sistema Associativo
Veneto Tra la Terra e il Cielo